Tipologie

Impeto DiVino ha a disposizione un archivio di circa 19.000 vini. Da qui, abbiamo identificato quali sono i vini più caratteristici italiani (es. Brunello, Barolo, Aglianico...) e per ogni tipologia, abbiamo identificato le caratteristiche di ogni vino in base al microclima, al territorio, ai diversi tipi di vinificazione. Raccontiamo la storia partendo dai vitigni, fino ad arrivare ai produttori di vino più importanti che ne hanno dato una cambiamento, attraverso importanti evoluzioni.

Visualizzati 1-10 di 134
Tipologia Vino Albana

Albana

L’Albana è un vino bianco caratteristico dell’area Romagnola. Il vitigno Albana dà vini di colore giallo paglierino tenue con riflessi dorati, dall’aroma intenso e caratterizzato …

Albana

Tipologia Vino Arneis

Arneis

L’Arneis è un vitigno bianco diffuso soprattutto in Piemonte, anche se si può trovare in zone limitate della Liguria e Sardegna. La zona di produzione principale è …

Arneis

Tipologia Vino Asprinio

Asprinio

L’Asprinio è un vitigno autoctono campano, diffuso soprattutto nella zona di Caserta, dove è protagonista della DOC Aversa. Come il nome stesso fa intuire, è un …

Asprinio

Tipologia Vino Barbaresco

Barbaresco

Assieme al Barolo, il Barbaresco rappresenta la massima espressione dei vini da Nebbiolo. Il clima delle colline della zona di coltivazione del Barbaresco è del tutto simile a …

Barbaresco

Tipologia Vino Barbera

Barbera

La Barbera è uno dei vitigni più diffusi nel Nord-ovest d’Italia, soprattutto in Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna. In Piemonte rientra in numerose denominazioni anche in purezza, sia DOCG (Barbera d’Asti, Barbera del …

Barbera

Torna su